Centaury - Cacciafebbre - psicologia e organizzazione aziendale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Centaury - Cacciafebbre

Fiori di Bach

CENTAURY - CACCIAFEBBRE

Dispensa n. 4 - Massimo Pivano

Consulti: via web, per telefono e  su appuntamento

Nome latino: Centaurium erythraea
Diffusione: Prati aridi della costa alla mezza montagna
Periodo di raccolta: maggio - settembre
Metodo di preparazione: solare
Parte usata: infiorescienze
Stato d'animo dominante: Sottomissione passiva per accontentare gli altri
Possibili sintomi fisici: Stanchezza, mancanza di energia


Il nome centaurea viene dal greco kentaurion. Si trova in asia e in europa e cresce nei terreni umidi, si adatta a molti tipi di terreni che spesso viene scambiata per una altra specie; sui terreni poveri può apparire stentata e poco evidente mentre sui terreni fertili appare lussureggiante e appariscente. La sua altezza è di 5 - 35 cm e la si trova nei campi, nei prati asciutti e ai margini della strada oltre che in zone disboscate. I suoi fiori si aprono con il bel tempo e sono a forma di stella a cinque punte di colore rosa intenso o rosso.
In fitoterapia si una la sommità fiorita della pianta essicata come rimedio alla febbre o come calmante antispasmodico, è anche utilizzata come aiuto per il fegato, le reni e come tonico amaro e aromatico in caso di problemi allo stomaco, ulcera e infine, come depuratore del sangue.
E' associata alla luna e quindi da una personalità sensibile, vulnerabile e poco incline ad affermasi ma sempre pronta a esprimere sentimenti e affettività.

Personalità della pianta:
E' una pianta modesta e piccola che cresce all'ombra di altre piante. I fiori sono fragili e appassiscono facilmente. Si adatta alle caratteristiche delle piante circostanti e i suoi fiori sono molto amari.

IPERSENSIBILITA NEI CONFRONTI DEI BISOGNI ALTRUI

Caratteristiche negative: Scarsa capacità di autodeterminazione e autorealizzazione.  E' sempre troppo disponibile e dimentica di prendersi cura di se stesso. Alle volte esaurisce tutta la sua energia per venire in contro alle esigenze altrui. Rinuncia alle proprie aspettative per non scontentare nessuno. Buono, tranquillo, sottomesso, gentile  e servizievole giunge a cancellare la propria identità e individualità per gli altri. Tendenza a legarsi con persone forti e lasciare che queste ne approffittino delle proprie disponibilità. Copia le idee altrui e i modi di fare per evitare di scontentare il proprio partner. Non è in grado di mettere in atto strategie di copyng e lascia che gli altri consumino tutta la sua energia finchè ne rimane senza e a lungo andare si sente svuotato e senza personalità. Se gli rivolgono la parola arrossisce e trascura la propria missione nella vita per aiutare il prossimo come se questa fosse una vocazione. Può diventare opportunista, istrione e sviluppare il complesso del martire.

Evoluzione positiva: Saper dire di no alle richieste contrarie ai propri principi e interessi. Apertura mentale e partecipazione attiva e consapevole ai gruppi.  Compassione, altruismo, capacità di rimanere se stesso, collaborazione equilibrata e saper portare a termine un lavoro. Capacità di svolgere attività socialmente utili e sviluppo armonioso della propria personalità.

Sessualità: L'armonizzazione con l'essenza, gli permette di sentirsi uguale agli altri, con gli stessi diritti e quindi di donarsi, ma di chiedere al partner ciò che vuole da lui.

Bambini: Taciturni, dimessi, non creano problemi ai genitori e sono abulici e cercano di essere graditi ai grandi. Complesso di inferiorità o sudditanza rispetto ai compagni di classe. Ipersensibilità vanitosa ai complimenti.
 

Disturbi psico-fisici statisticamente riscontrati secondo alcuni autori: Si ammala facilmente senza ragione apparente. Esaurimento, senso di stanchezza cronica, dobolezza energetica, abbassamento delle difese organiche, pallore, occhiaie, tachicardia, aritmia, gastrite, dispepsia, dolori lombali e sacrali, complesso di inferiorità, masochismo, aggressività repressa, senso di ineguatezza sociale. Intossicazioni per eccesso di medicina, sterilità.

Suggerimenti
: praticare esercizi di yoga incentrati principalmente sul plesso solare.

Guarigione: Non si cambia il proprio carattere ma lo si indirizza verso altri fini utilizzando l'energia per servire una causa valida piuttosto che gli interssi di qualcuno. Afferma così la propria personalità facendo trionfare la propria volontà, la determinazione, la risolutezza personale, la vitlità e la propria energia.

Negatività: Non riesco a dire di no. Aiuto volentieri gli altri. Sono troppo influenzabile, gli altri non mi apprezzano

Positività: Se ogni tanto lo facessi, avrei più rispetto di me stesso. Certo, è una ottima cosa, ma dovrei anche informarmi sui loro scopi. Mi apprezzano eccome e non sono servile.

Chakra: agisce sul 3° vortice

Segno zodiacale: Cancro

Principio transpersonale: debolezza, sottomissione

Enneagramma: 4 invidia

Analisi transazionale: Io-  Tu+

Utilizzato spesso in associazione con: Hombeam, Larch Olive, Cerato, Wild Oat

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu